L’ARTIGIANALE CON L’ACCENTO

L’ARTIGIANALE CON L’ACCENTO

E la Niimbus vola! Miglior I.G.A. a “solo birra 2018”

E la Niimbus vola! Miglior I.G.A. a “solo birra 2018”

PRIMO PREMIO ALLA BIRRA NIIMBUS

La bionda con mosto di uva moscato del birrificio Birra Carrù vince nella categoria Italian Grape Ale al concorso Solo Birra 2018.

 

Domenica 4 Febbraio 2018, presso l’Expo Riva Hotel Academy di Riva del Garda (Tn), ha avuto luogo la premiazione del concorso Solo Birra 2018. Ventinove le categorie in gara, sia ad alta che a bassa fermentazione. Oltre gli stili più tradizionali, si sono contese il premio birre speziate e affumicate, birre alla frutta, al miele e tipo Iga, con aggiunta di mosto di vino. In quest’ultima sezione ad aggiudicarsi il primo posto è stata la Niimbus, linea Giratempo di Birra Carrù. Il birrificio, aperto nel giugno dello scorso anno a Carrù (Cn), ha partecipato con una bionda (6,5% alc. Vol.) la cui fermentazione è completata dall’utilizzo del 20% di mosto di uva moscato. Ne risultano profumi di pesca bianca, di frutta matura e, al palato, una buona rotondità equilibrata dalla secchezza del luppolo. Strutturata, ma di buona beva, viene prodotta con il buon malto del Piemonte, come tiene a sottolineare il mastro birraio Lelio Bottero, ovvero con orzo coltivato esclusivamente in loco da Achille, agricoltore e socio dell’azienda, e poi maltato in una piccola malteria del Monferrato. Questo, per una filosofia di completa tracciabilità del prodotto, dal campo sino al bicchiere, e un’assoluta trasparenza nei confronti del consumatore. Una birra, dunque, che rappresenta lo stile italiano a partire dalle materie prime impiegate con la prospettiva di valorizzare il territorio.

No Comments

Post A Comment